CEAS Laguna di Nora − Comune di Pula

Indirizzo: Laguna di Nora, Loc. Nora - 09010 Pula

E-mail: info@lagunadinora.it

Telefono: 070 9209544

Soggetto titolare: Comune di Pula

Referente:

E-mail:

Telefono:

Soggetto gestore: Cooperativa Ittica Nora

Referente: Daniela Fadda

E-mail: info@lagunadinora.it

Telefono: 340 356 96 68

Tematiche:

Le attività principali del CEAS

Il CEAS è ubicato presso la laguna di Nora, zona umida che si trova ad ovest del promontorio di Nora dove sorge l’omonimo sito archeologico dell’antica città punico-romana.

Il CEAS è caratterizzato dallo sviluppo di supporti didattici che costituiscono un vero e proprio percorso museale, il Percorso Biodiversità, che si snoda in parte all’aperto e in parte in appositi ambienti chiusi collegati tra loro da un “sentiero natura” immerso nella macchia mediterranea. Il tracciato museale ripercorre naturalmente gli elementi caratterizzanti gli ecosistemi marino e lagunare e le loro interconnessioni, attraverso sezioni identificate da apposite strutture espositive, con pannelli esplicativi e strumenti che ne facilitano l’apprendimento.

L’ambiente è possibile però “viverlo” anche attraverso l’escursione naturalistica in canoa nella foce del fiume immissario della Laguna e attraverso l’escursione snorkeling, archeo-naturalistica, nei fondali coralligeni della Baia di Nora dove si trovano, sommersi, i fronti di lavorazione dell’antica cava romana.

Il CEAS è inoltre caratterizzato dalla presenza del Centro Recupero Cetacei e Tartarughe Marine che fa parte della Rete regionale per la Conservazione della fauna selvatica marina istituita dal Servizio Conservazione Natura dell’Ass.to Ambiente della RAS. Il CEAS è pertanto molto attivo nell’azione di informazione e sensibilizzazione sui problemi derivanti dalle attività antropiche sulle specie marine protette. In tal senso è stata creata anche la “Galleria Cetacei”, un museo interamente dedicato alla biologia e all’ecologia dei cetacei dove trova spazio la più consistente collezione cetologica esposta della Sardegna, pubblicata dall’ANMS ne “Le collezioni di cetacei dei musei italiani”- Settembre 2014 n.12.

Fin dai suoi primi passi, il CEAS ha proposto programmi con percorsi e laboratori didattici opportunamente studiati che si tengono presso le sue strutture o presso le sedi scolastiche rivolti a docenti e alunni delle scuole di ogni ordine e grado. In questo quadro le esperienze laboratoriali proposte in catalogo vengono concepite come sussidio agli insegnanti nella didattica dell’ecologia e dell’ambiente. I laboratori, pur svolgendosi in tempi brevi, hanno metodologie sperimentate e validate negli anni dai docenti, che assicurano alle esperienze proposte una valenza educativa capace di integrarsi molto bene con le attività curricolari.

Il Ceas inoltre propone percorsi di educazione alla sostenibilità sui temi dell’economia circolare, cambiamenti climatici, energie rinnovabili, uso sostenibile delle risorse, educazione al consumo e percorsi di cittadinanza attiva rivolto alle P.A. , cittadini adulti e in età scolare, stakeolder.

Dal 2012 svolge anche attività laboratoriali sull’educazione alimentare e la sostenibilità del cibo proveniente dal mare presso l’ittiturismo sostenibile della Laguna di Nora.

 

Obiettivi e compiti

Il CEAS, ubicato nel compendio naturale della laguna di Nora, ha tra i suoi obiettivi quello di aumentare la conoscenza e quindi la consapevolezza del valore ecologico, sociale ed economico di questi ambienti costieri. Il fine del nostro lavoro è educare al rispetto dell’ambiente in generale, con particolare attenzione alla conoscenza e alla cultura del mare, creando “occasioni”, incontri, esperienze multidisciplinari che parlino e facciano riflettere sulle interazioni tra le diverse componenti ambientali e insegnino a pensare per sistemi, educando al senso del limite e alla responsabilità di ogni azione del singolo e offrendo contemporaneamente le opportunità di benessere legate alla tutela e salvaguardia del territorio.

Vogliamo contribuire alla costruzione di una Sardegna più sostenibile. Vogliamo portare il testimone che la storia ci ha consegnato prendendoci cura di un angolo del paesaggio costiero, il promontorio di Nora, dove il passaggio dell’uomo ci racconta dell’intimo rapporto con il suo ambiente, il mare, il fiume, la costa, e proporlo come un sofisticato ambiente didattico polifunzionale in cui le valenze naturalistiche e paesaggistiche, le valenze storiche e archeologiche, le valenze economiche e produttive mostrino i modi meravigliosi in cui la natura e l’uomo costruiscono la storia e preparano il futuro.

 

 

Offerta formativa:

Le attività didattiche rivolte al pubblico

Le attività del CEAS si differenziano secondo i destinatari.

Turisti e visitatori:

  • escursioni naturalistiche in canoa nelle acque lagunari e nella foce del suo torrente alla scoperta della biodiversità di questi ambienti salmastri. Durata 3 ore
  • Escursioni snorkeling nei fondali della baia antistante il CEAS. Un trekking subacqueo archeo-naturalistico. Durata 3 ore
  • Passeggiata nel blù: visita guidata lungo il Percorso biodiversità del CEAS. Durata 90 minuti

 Le attività dedicate alle scuole sono elencate e descritte nell’allegato riportato di seguito.